*
 

Logo
blockHeaderEditIcon
​​
Menu
blockHeaderEditIcon

Slider-01
blockHeaderEditIcon

Pranoterapia Milano
blockHeaderEditIcon

Corsi in partenza a Milano

Anno Accademico 2019-2020
Corsi con Iscrizione all'Albo di Diritto Privato AMI.A

  • Corso di PRANOTERAPIA - PRANOPRATICA

  • Corso di KINESIOLOGIA T.F.H.1

  • Corso di RIFLESSOLOGIA PLANTARE

  • Corso di CRANIOSACRALE BIOENERGETICO I°Liv.

  • Corso di FENG SHUI


CORSO DI PRANOTERAPIA / PRANOPRATICA

Prossima lezione 06 Luglio 2019

Inserimento continuativo

Docente: Elena Pagliuca

PROGRAMMA CORSO DI PRANOPRATICA:

AREA CULTURALE

  • Presentazione A.MI. University e Albo AMI
  • Le discipline bio-naturali
  • La Pranopratica
  • Microcosmo / Macrocosmo - il rapporto Uomo/Universo
  • La tradizione:  Ayurveda e Taoismo
  • I Chakra
  • Filosofia della Medicina Tradizionale Cinese:  Yin/Yang – 5 movimenti –  i Meridiani
  • Le emozioni corrispondenti ai 5 movimenti
  • Elettromagnetismo e Campo Elettromagnetico
  • Pensiero Positivo e Visualizzazione Creativa
  • L’Approccio Olistico
  • Elementi di Ricerca Scientifica
  • Consigli per lo svolgimento della Tesina Finale

AREA PERSONALE

  • L’Operatore Pranopratico - prendersi cura di sé
  • La Respirazione Completa: esercizi
  • Il Bozzolo Dorato: esercizi
  • Pensiero Positivo e Visualizzazione Creativa: esercizi
  • La Percezione Energetica: esercizi
  • L’Alimentazione: consigli​

AREA RELAZIONALE

  • Professionalità e Atteggiamento Operativo
  • Rapporto Pranopratico/Cliente
  • L’Ambiente di Lavoro
  • L’Approccio Olistico​

AREA NORMATIVA

  • Professionalità e Leggi
  • Le Leggi Regionali in vigore
  • La Legge 2/2005 della Regione Lombardia: Comitato Tecnico Scientifico – Direttivo
  • Norme per l’iscrizione al registro
  • Codice Deontologico

AREA TECNICA

  • La Percezione Energetica - esercitazioni
  • Il Campo Elettromagnetico e l’Aura
  • Sensibilizzazione  (valutazione energetica) - esercitazioni
  • Codice di Decodificazione delle percezioni - esercitazioni
  • Armonizzazione - esercitazioni
  • Tecniche di Apposizione delle Mani - esercitazioni
  • Tecniche di Pranopratica - esercitazioni
  • La Gestione Energetica del Cliente
  • Pranare l’Acqua - esercitazioni e utilizzo
  • Collaborazione con la Medicina Convenzionale - pranopratica e patologie
  • Elementi di Counseling Bionaturale

Corso comprende: iscrizione Albo AMI di Diritto Privato, foto Kirlian, ABC della Pranoterapia di M. Inardi.
Di supporto alla Pranopratica: Elementi di Training Sofrologico, Elementi di Riflessologia, Anatomia e Fisiologia.

L’A.MI. University ha istituito un Albo di Diritto Privato notificato da un notaio e pubblicato sui FA.Legali della prefettura di Milano. L’iscrizione all’Albo di Diritto Privato AMI.A.  prevede anche la copertura assicurativa professionale per lo svolgimento dell’attività e la possibilità di iscriversi al sindacato ALE-UGL che tutela le attività lavorative emergenti.

Possibilità di essere iscritti al Registro Regionale della Regione Lombardia come operatore delle discipline bio-naturali.

Sin dall'iscrizione al corso la sua attività professionale sarà tutelata da una copertura assicurativa R.C. professionale con Gruppo Unipol .



CORSO DI RIFLESSOLOGIA PLANTARE E EMOZIONALE

Inizio : Ottobre 2019

Docente: Luca Ferro

Bionaturopata Counselor Mental Coach

Ideatore della tecnica N.P.R. Nerves Pranic Resolution®
da anni si occupa di tecniche energetiche.
Negli anni si è specializzato in Bio-Naturopatia, Pranopratica,
Musicoterapia, Cromoterapia, Riflessologia Olistica e in Psicoenergetica evolutiva personale.
Collabora con L'A.MI.University dal 1996 ed oggi per la stessa Accadamemia
 

IL PERCORSO E’ DIVISO IN TRE LIVELLI PER COMPLESSIVE 18 LEZIONI, CON ISCRIZIONE ALBO AMI RIFLESSOLOGIA.

I° LIVELLO: RIFLESSOLOGIA EMOZIONALE (6 LEZIONI)

  • Riflessologia plantare organica
  • Riflessologia psicosomatica emozionale
  • Riflessologia psicoenergetica
  • Riflessologia -Metamorfica
  • Cromoriflessologia plantare
 

II° LIVELLO: CROMO-RIFLESSOLOGIA (6 LEZIONI)

  • Studio cromoterapia applicata ai punti della riflessologia plantare ed emozionale
 

III° LIVELLO: RIFLESSOLOGIA ORGANICISTA (6 LEZIONI)

  • le origini e la storia; l'analogia tra il piede e il sé psicosomatico;
  • il riflesso;
  • la connessione energetica tra i piedi e la persona;
  • struttura delle ossa del piede;
  • tecniche di pressione; pratica;
  • massaggio generico; pratica;
  • apparato urinario: punti di riflesso, pratica;
  • apparato digerente: punti di riflesso, pratica;
  • apparato locomotore: punti di riflesso, pratica;
  • apparato respiratorio: punti di riflesso, pratica;
  • sistema linfatico: punti di riflesso, pratica;
  • sistema endocrino: punti di riflesso, pratica;
  • apparato genitale: punti di riflesso, pratica;
  • sistema nervoso: punti di riflesso, pratica;
  • apparato cardiocircolatorio: punti di riflesso, pratica;
  • consigli per l'operatore; deontologia professionale.
 

L’A.MI. University ha istituito un Albo di Diritto Privato notificato da un notaio e pubblicato sui FA.Legali della prefettura di Milano. L’iscrizione all’Albo di Diritto Privato AMI.A.  prevede anche la copertura assicurativa professionale per lo svolgimento dell’attività e la possibilità di iscriversi al sindacato ALE-UGL che tutela le attività lavorative emergenti.

Possibilità di essere iscritti al Registro Regionale della Regione Lombardia come operatore delle discipline bio-naturali.

Sin dall'iscrizione al corso la sua attività professionale sarà tutelata da una copertura assicurativa R.C. professionale con Gruppo Unipol .


KINESIOLOGIA APPLICATA T.F.H. 1
Ottobre 2019

Docente: Dott.sa Meschia Cinzia
kinesiologa, naturopata, istruttrice di Touch for Health , insegnante di anatomia e tecnologie alimentari


La kinesiologia specializzata è una disciplina bio naturale che permette di dialogare col corpo attraverso il suo strumento  principe: il test muscolare.  Il kinesiologo è un interprete che conosce il linguaggio del corpo e parla con il sistema della persona, che a lui si rivolge, per  ottenere informazioni sugli squilibri energetici che lo affliggono  che possono essere di carattere nutrizionale, strutturale, emozionale, mentale ecc..

La kinesiologia opera in modo naturale, con una modalità educativa, nel pieno rispetto dell’ecologia della persona.

Sede: Via R.Lepetit. n.19 (Stazione Centrale)

Orario: 9.30 -18.00


CORSO DI CRANIOSACRALE BIOENERGETICO 1° Livello (6 Lezioni)

Inizio: 12 maggio 2019

Docente Dott. Danilo Spada

Laureato in Filosofia con pieni voti e lode presso l'Università degli Studi di Milano, Dottore di Ricerca in Psicobiologia (Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università Statale di Milano) e Docteur de Recherche en Psychologie avec la honorable avec félicitations du jury (Université de Nanterre, Paris X). mention trés

Ricercatore nell'ambito della Psicologia e della Neuroscienza della Musica .

Attualmente (2017-18) sono ricercatore associato (Department of Brain and Behavioral Sciences, University of Pavia e LE2I FRE 2005, Arts et Métiers, CNRS, Univ. Bourgogne Franche-Comté).

Parallelamente al percorso accademico approfondisce lo studio e la pratica di discipline che rientrano nel dominio della Bionaturopatia e che volgono le proprie attenzioni alle soglie energetiche del nostro organismo.

Con entusiasmo "infantile" continuo a coltivare passioni da saxofonista e da alpinista.



Craniosacrale Bioenergetico I°liv.

La tecnica Craniosacrale Bioenergetica è basata sulla stimolazione delle risorse del corpo, con lo scopo di aiutarlo a ritrovare o a mantenere il suo stato di benessere. Non utilizzando farmaci o manovre fisioterapiche può essere combinata senza controindicazioni ad altre tecniche.

La tecnica Craniosacrale è stata fondata all'inizio del XX Secolo da William Garner Sutherland, studente in osteopatia, il quale durante i suoi studi ebbe l'intuizione che le ossa del cranio potessero essere capaci di un impercettibile movimento "respiratorio". Oggigiorno questa tecnica si è sviluppata in diverse metodologie che vanno dal CS osteopatico, più strutturale e fisico, al CS biodinamico, meno invasivo e più vicino alle discipline energetiche.

La disciplina craniosacrale biodinamico è basata sulla convinzione che l’alterazione biomeccanica potrebbe provocare danni all’intero organismo. Per i teorici della disciplina è dunque importante ristabilire l’equilibrio fisiologico ed energetico attraverso delicate manipolazioni del sistema craniosacrale. Sempre secondo la corrente biodinamica, nel corpo agiscono dei flussi di energia in movimento (es: sistema Chakra - Nadi nella filosofia vedica). L’alterazione di questi flussi provoca uno squilibrio energetico, che potrebbe degenerare in malattia. La tecnica craniosacrale aiuta a ristabilire l’armonia, permettendo alla persona di ritrovare il suo stato di benessere.

CALENDARIO CORSO:

12 MAGGIO 2019- 9 GIUGNO 2019- 7 LUGLIO 2019 – 8 SETTEMBRE 2019- 13 OTTOBRE 2019 – 10 NOVEMBRE 2019

ESAME E TIROCINIO DICEMBRE

CRANIOSACRALE BIOENERGETICO

La Tecnica Craniosacrale è una disciplina bio-naturale che opera allo scopo di preservare, consolidare e favorire lo stato di salute e benessere della persona, considerata nella sua globalità somatica, emozionale, mentale ed energetica.
Il Sistema Craniosacrale (o Sistema Respiratorio Primario) si manifesta attraverso diversi ritmi biologici che sono l’espressione della fluttuazione del liquido cefalorachidiano, dei fluidi corporei e della forza vitale del Sistema Respiratorio Primario che permea l’intera matrice somatica e bioenergetica dell’individuo.
La disciplina si avvale di specifiche tecniche manuali che prevedono un contatto dolce e leggero, applicato in varie zone corporee direttamente o indirettamente collegate al Sistema Craniosacrale, comprese le zone connesse al sistema viscerale.
I trattamenti consistono in ascolto, sincronizzazione e stimolazione dei ritmi biologici della persona, che tendono all’attivazione delle risorse innate e delle intrinseche capacità di equilibrio, nonché alla spontanea organizzazione, integrazione delle funzioni vitali e capacità di armonizzazione con i ritmi naturali.
Nell’utilizzo della Tecnica Craniosacrale è importantissima la capacità di ascolto del Movimento Respiratorio Primario, prodotto dalla circolazione del liquido cefalorachidiano e che determina tre fasi delle ossa coinvolte: flessione (le ossa si abbassano e si espandono), pausa, estensione (le ossa si restringono e si allungano).
Come le pulsazioni del sistema cardiovascolare, anche quelle del Sistema Respiratorio Primario possono essere percepite su tutto il corpo attraverso “punti chiave”.
L’operatore può quindi sentire con le mani eventuali disarmonie del ritmo e riportare la persona al suo equilibrio naturale attraverso metodiche di “tocco” leggero e sapiente. Estremamente dolce e piacevole, il trattamento craniosacrale è indicato anche per anziani e bambini.
  

Programma del Corso
Comprende l’apprendimento teorico e tecnico specifico, le materie fondamentali e di complemento alla formazione, le esercitazioni teorico-pratiche.

  • Elementi di Fisiologia Energetica
  • La Percezione Energetica
  • Il Sistema Respiratorio Primario
  • Il Ritmo Craniosacrale
  • La Percezione del Ritmo Craniosacrale
  • Le Stazioni di Ascolto
  • Tecniche Energetiche
  • Tecniche di Trattamento: Tocco, Stimolazione, Sincronizzazione
  • Still Point (tecnica per armonizzare il ritmo craniosacrale)
  • Codice deontologico

Sede A.MI UNIVERSITY: Via R.Lepetit n.19 - Milano (Stazione Centrale MM2-3 Tram 5-1 Bus 60-81)

Orario corso: 10.00-17.00

Attestato: verrà rilasciato attestato di partecipazione Craniosacrale Bioenergetico liv.1 


Per informazioni consultare il sito www.lamedicinanaturale.com o chiamare la segreteria nazionale al numero 840 500191  (numero ad addebito ripartito) oppure allo  02 6692432 dalle 10.00/14.00 e dalle 15.00 /17.00 tutti i giorni escluso sabato e festivi, oppure inviare una email a info@lameicinanaturale.com, indicando nome, cognome, un recapito telefonico, orari preferenziali, città di residenza.
  


ELEMENTI FENG SHUI 

11-12 Maggio 2019

Docente: Antonello Calabrese

Restauratore d'Arte e Insegnante di Shui Jia, ha incontrato il Watsu nel 1999, durante il primo Festival Italiano della Comicoterapia, al quale partecipava per integrare il sorriso nel suo impegno come Volontario del Soccorso della Croce Rossa Italiana.


Ha conosciuto Harold Dull in quella occasione ed ha compiuto con lui l’iter che lo ha portato a diventare insegnante dell’Arte nel 2004.

Ha intrapreso lo studio della Shui Ja, metodo tradizionale cinese di riequilibrio energetico, all’età di quattordici anni, maturando l’esperienza che lo rende uno degli insegnanti più esperti in materia.

Nel 2005 ha intrapreso lo studio della Floripratica di Bach presso la “The Dr. Edward Bach Foundation”.

Nel 2007 è diventato insegnante di Ai Chi, Thai Chi in acqua, sotto la guida del Maestro Jun Konno.
Attualmente è Presidente della Associazione Watsu Italia (la prima scuola di Watsu in Italia), Presidente Onorario dell’Associazione WABA Italia(Worldwide Aquatic Bodywork Association) e Consigliere della Interassociazione Arti per la Salute.


 

Programma del corso:

In queste due giornate approcceremo due aspetti complementari tra loro nella gestione del proprio spazio “per il buon vivere”:

l’arte orientale dello scegliere, orientare ed arredare gli spazi, in sintonia con il Cosmo e la Natura, per beneficiare di ogni forza e non incorrere in perdite di energia e malanni causati da una disposizione disarmonica e la comprensione del nostro ambiente contemporaneo, i campi che lo attraversano e le sostanze che lo permeano: rete di Hartmann, gabbie di Faraday, rilasci di freon, lampade al neon, capi elettromagnetici e condotte idriche.

Argomenti del corso:

Il Feng Shui antico e tradizionale – L’influenza di Vento e Terra sull’Uomo, sulla sua casa e sull’ambiente nel quale opera

L’Orientamento degli spazi in relazione agli elementi e al sorgere del sole

L’Orientamento degli spazi in relazione ai movimenti antropici e alle attività circostanti

Acqua, Fuoco, Terra, Legno e Metallo: il bilanciamento delle forze

La Rete di Hartmann: le radiazioni telluriche e la loro influenza

Le qualità del terreno: chimiche, fisiche, radioniche

I materiali costruttivi: cemento armato, rete idrica, rete elettrica

Schermarsi per proteggersi: cristalli, magneti, piante, ozonizzatori accumulatori di cariche e orientatori di flusso.

Gli ausili tecnologici per limitare i campi elettromagnetici: interruttori di linea, temporizzatori e isolatori di campo

Sede corso: Via R.Lepetit 19 - Milano (Stazione Centrale)
Orario: 10-17



amicontattimilano
blockHeaderEditIcon

A.MI.UNIVERSITY

info@lamedicinanaturale.com

tel. 02.6692432

fax 02.66987200

Via R. Lepetit 19 - 20124 MILANO (IT)
 

Google-Map
blockHeaderEditIcon
Corsi
blockHeaderEditIcon

Corsi con iscrizione notarile Albo AMI

Albo AMI. è un Albo Professionale di diritto privato, vidimato ai sensi di legge e pubblicato sul
F.A. Legali della Provincia di Milano n° 10 del 04-02-1987.
L’A.MI. UNIVERSITY in attuazione della Legge Regionale n. 2 del 5 gennaio 2005, è membro del
"Coordinamento Toscano per la Naturopatia" e del "Comitato Tecnico Scientifico Regione Lombardia" costituito
per l'attuazione della Legge Regionale 2/2005 "Norme in materia di Discipline Bio-Naturali"
Copyright © 2009 - Vegor Internazionale srl. 
P.Iva 10831740153
info@lamedicinanaturale.com 
tel. 02.6692432 fax.02.66987200

Tutti i diritti del testo e delle informazioni qui riportate
sono registrati A.MI UNIVERSITY® / VEGOR Internazionale srl.®

Footer-01
blockHeaderEditIcon

Webdesign  by Worldsoft | Login | Privacy

Social-Menu
blockHeaderEditIcon
Username:
User Login
Your Email